News Sanità – Pigozzo (PD): “Liste di attesa taroccate nell’Ulss 3? Serve immediata chiarezza. Il direttore Dal Ben e i rappresentanti dell’Azienda Zero vengano a chiarire in Commissione”
LISTE_ATTESA

Sanità – Pigozzo (PD): “Liste di attesa taroccate nell’Ulss 3? Serve immediata chiarezza. Il direttore Dal Ben e i rappresentanti dell’Azienda Zero vengano a chiarire in Commissione”

(Arv) Venezia, 11 ott. 2018 – “Se quanto emerso oggi sull’ipotesi di liste di attesa ‘taroccate’ nella Ulss 3 fosse vero sarebbe gravissimo. La Giunta deve verificare e chiarire immediatamente, vanno tutelati sia il diritto alla salute dei cittadini che la credibilità del Sistema sanitario regionale nel suo complesso”. È quanto chiede il gruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale del Veneto con un’interrogazione presentata oggi, primo firmatario il Consigliere Bruno Pigozzo che ricorda: “Al centro, la vicenda delle liste di attesa dell’Usl 13 Mirano, dal 2016 confluita nella Ulss 3 Serenissima, che per tre anni sarebbero state ‘ritoccate’ con un software ad hoc, modificando il codice di priorità per rientrare nei limiti imposti dalla Regione: un ‘trucco’ che avrebbe riguardato 44.600 ricette solo lo scorso anno, il numero in realtà potrebbe arrivare a circa 150mila nell’arco del triennio 2015-2017. Va sgomberato prima possibile il campo da ogni dubbio, per non allarmare gli utenti e dare un serio colpo alla credibilità sulla gestione del sistema informatico delle Ulss Venete”. “Anche per questo – aggiunge Pigozzo – abbiamo chiesto con urgenza di convocare in Quinta commissione Sanità sia il direttore dell’Ulss 3 Giuseppe Dal Ben sia l’Azienda Zero che, a quanto appreso, avrebbe sollevato il problema: è singolare che ci siano dei sistemi informatici di flusso dati non coerenti fra di loro. Vogliamo capire se queste anomalie interessano anche altre Aziende Ulss”.

Fonte: www.consiglioveneto.it