News Politica – Pigozzo e Zanoni (PD): “Altro che adeguamento ordinamentale, questo Pdl è un pasticcio: meno trasparenza e troppe deroghe”

Politica – Pigozzo e Zanoni (PD): “Altro che adeguamento ordinamentale, questo Pdl è un pasticcio: meno trasparenza e troppe deroghe”

(Arv) Venezia, 17 lug. 2019   –  “Questo è un Pdl ‘disordinamentale’, con un pasticcio dietro l’altro. Le intenzioni di base possono essere condivisibili, peccato che poi le scelte della maggioranza portino nella direzione esattamente opposta”. Così Bruno Pigozzo (Pd), relatore di minoranza del Pdl 376 sull’adeguamento ordinamentale, e il collega Andrea Zanoni motivano il no del Partito Democratico al termine della maratona odierna in aula. “Si diminuiscono i percorsi di trasparenza e partecipazione nella costruzione e nella valutazione dei provvedimenti, si rendono più complicati i controlli, mentre le troppe deroghe previste aumentano l’impatto sul territorio, in particolare nelle aree agricole”.  Quella del gruppo democratico è una bocciatura totale: “L’eccesso di ‘elargizione’ per le costruzioni accessorie creerà un effetto domino con conseguenze nefaste per il paesaggio. Anche l’articolo sulla locazione turistica, o albergo diffuso, presenta non poche criticità. Va bene offrire nuove opportunità, magari sulla spinta del riconoscimento Unesco per le Colline del Prosecco, però la maggioranza ha per dato per l’ennesima volta un’impostazione troppo estensiva e generalizzata. Ci sono condizioni ambientali e di paesaggio da salvaguardare messe in secondo piano, invece viene data l’ennesima delega in bianco alla Giunta”.

Fonte: www.consiglioveneto.it