News Terminal Passeggeri ‪a ‎Venezia‬: priorità alla governance pubblica
bruno-pigozzo

Terminal Passeggeri ‪a ‎Venezia‬: priorità alla governance pubblica

(Arv) Venezia 14 gen. 2016 – Presa di posizione del vice presidente Bruno Pigozzo (PD) sulla vendita di quote societarie di Venice Terminal Passeggeri. “E’ necessario che la Giunta regionale dia indirizzi chiari – dichiara Pigozzo, primo firmatario di una mozione sul tema – per consentire che la governance resti pubblica ed evitare una privatizzazione di fatto. E’ noto infatti il ruolo strategico di VTP sul fronte della crocieristica, ambito che si lega al turismo e che dunque ha effetti determinanti sull’economia veneziana e metropolitana”. “In linea con quanto è stato già recepito, su nostra richiesta, nel documento di programmazione economico-finanziaria regionale per il 2016 – continua il consigliere DEM – chiediamo ora alla Giunta di concretare questo orientamento, dando mandato a Veneto Sviluppo di esercitare il diritto di prelazione previsto dal bando di vendita delle quote di VTP. Solo in questo modo si potrà garantire il mantenimento di una maggioranza pubblica”. “E’ fondamentale che su un’attività così strategica per la nostra regione, non si ripetano errori già visti in passato; nel 2013, infatti, quando venne costituita APVS (holding tra Veneto Sviluppo e VTP all’interno della stessa VTP) la Giunta non avrebbe predisposto alcuna delibera di indirizzo proprio in merito a questa operazione e il provvedimento non è stato vagliato dalla competente commissione consiliare, come invece prevederebbe la legge istitutiva di Veneto Sviluppo. Su questa vicenda – conclude Pigozzo – ho presentato anche un’interrogazione a risposta scritta per avere chiarimenti da Zaia”.

Fonte: www.consiglioveneto.it