News Sanità – Fracasso, Sinigaglia, Moretti, Pigozzo (Pd) : “Atti aziendali delle Ulss, il Pd si astiene sulle linee guida. Recepite le nostre richieste per garantire i servizi fondamentali sul territorio”

Sanità – Fracasso, Sinigaglia, Moretti, Pigozzo (Pd) : “Atti aziendali delle Ulss, il Pd si astiene sulle linee guida. Recepite le nostre richieste per garantire i servizi fondamentali sul territorio”

(Arv) Venezia 25 lug. 2017 “Abbiamo scongiurato che ci siano distretti di serie A e di serie B, l’integrazione sociosanitaria non verrà smantellata. Ci siamo astenuti perché sono state recepite le nostre proposte di ‘distretto forte’, la maggioranza ha accolto le indicazioni di garantire in ognuna delle ex Ulss i servizi fondamentali per le persone e le famiglie”. A dirlo il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso insieme ai consiglieri dem Claudio Sinigaglia, Alessandra Moretti e Bruno Pigozzo a proposito delle Linee guida degli atti aziendali delle Ulss, approvate oggi in Quinta commissione.

“Con la nostra proposta emendativa abbiamo garantito praticamente in ogni distretto i servizi per la tutela dei minori, per l’età evolutiva e i consultori familiari, per la disabilità, l’integrazione scolastica e lavorativa, la non autosufficienza, le cure primarie ovvero il coordinamento dei medici di base in merito all’assistenza domiciliare, le vaccinazioni e gli screening, l’attivazione delle medicine integrate. Questi sono per noi dei punti di riferimento fondamentali assieme alle cure palliative, alle attività specialistiche convenzionate e alla farmacia territoriale per assicurare l’integrazione sociosanitaria e fornire i servizi a tutti i cittadini veneti in modo omogeneo. Inoltre – spiegano ancora i consiglieri dem – i risparmi ottenuti con questa razionalizzazione verranno riversati nell’assunzione del personale necessario a garantire piena attività ai servizi del territorio”.

Fonte: www.consiglioveneto.it