News Più dignità al sociale!
Palazzo-venezia

Più dignità al sociale!

(Arv) Venezia 3 nov. 2015 – Al termine della seduta congiunta Prima-Quinta commissione, gli esponenti del Partito democratico Claudio Sinigaglia, Graziano Azzalin, Bruno Pigozzo, Piero Ruzzante, Stefano Fracasso e Francesca Zottis hanno dichiarato: “il Partito democratico ha ottenuto oggi la modifica della Delibera di Giunta che ridefiniva le strutture del servizio sociale della Regione Veneto. Infatti sono stati ripristinati i settori dipendenze e servizio civile, inopinatamente soppressi da Zaia e dalla sua Giunta.

L’assessore Manuela Lanzarin ha colto le preoccupazioni del PD e ha proposto una nuova configurazione della Sezione Servizi Sociale suddivisa in tre settori: 1) Non autosufficienza, ipab e anziani 2) famiglia, minori, giovani e servizio civile 3) marginalità, dipendenze, inclusione sociale”.

Concludono i rappresentanti Dem: “Un segnale positivo finalmente è arrivato. Se non vogliamo demolire l’integrazione sociosanitaria che è considerata un fiore all’occhiello del Veneto, è fondamentale valorizzare il Sociale, con finanziamenti e risorse adeguate e appropriate. Continua con questa limpida affermazione odierna, la nostra battaglia per promuovere il modello Veneto di programmazione dei servizi sociosanitari dove la Regione deve assumere il ruolo di regia, valorizzando il contributo sostanziale degli enti locali e del terzo settore”.

Fonte: www.consiglioveneto.it