News Il coraggio di cambiare

Il coraggio di cambiare

Il dato elettorale regionale ci consegna una inequivocabile riduzione di consenso verso il PD e va assunto come paradigma per una ripartenza in termini nuovi del nostro impegno politico.

Il perché la spinta al cambiamento che Alessandra Moretti doveva trasmettere non abbia raccolto il coraggio sperato, va ricercato da ognuno nel proprio ambito di azione istituzionale e di partito.

È necessaria una analisi dei temi del nostro progetto politico per il Veneto bocciato dagli elettori, valutandone il grado di comprensione e rispondenza da parte di persone, famiglie e imprese.

Dobbiamo capire se è una questione di credibilità (persone), di capacità mediatica (forma), di contenuto (sostanza), di approccio (metodo).

Cominciamo da noi. Mettiamoci tutti in discussione propositiva, con responsabilità e tenacia, per una seria opposizione politica in difesa dell’equità e della trasparenza, a servizio del bene comune.