News Fincantieri – Pigozzo (PD): “Cantieri di Saint Nazaire, risoluzione approvata all’unanimità. La Francia rispetti gli impegni presi con il Governo. Fincantieri deve essere un punto di forza di tutta l’Ue”

Fincantieri – Pigozzo (PD): “Cantieri di Saint Nazaire, risoluzione approvata all’unanimità. La Francia rispetti gli impegni presi con il Governo. Fincantieri deve essere un punto di forza di tutta l’Ue”

(Arv) Venezia 5 sett. 2017 – “Uno stop agli accordi firmati ad aprile sull’acquisizione da parte di Fincantieri di Stx France avrebbe ripercussioni pesanti non solo sui cantieri di Saint Nazaire, ma anche in Italia. Per questo ribadiamo tutto il nostro sostegno al Governo e la risoluzione approvata oggi all’unanimità va in questa direzione: serve collaborazione per un’Europa coesa e competitiva”. È quanto afferma il consigliere del Partito Democratico Bruno Pigozzo dopo il via libera, con tutti voti favorevoli, alla risoluzione di cui è primo firmatario, sulla base di un testo concordato con l’assessore Donazzan.

“Nei giorni scorsi l’atteggiamento della Francia è apparso più conciliante e sembra che ci sia una reale volontà di giungere a un accordo, che comunque non deve penalizzare l’Italia. Un’Europa a due velocità non serve ed è sbagliata, non possiamo permettere che le velleità autarchiche di qualcuno mettano in discussione impegni già presi. Lo sviluppo della cantieristica è una scelta strategica che va portata avanti senza protezionismi, la concorrenza in questo settore non è interna all’Europa, ma esterna. C’è quindi la necessità di agire insieme, facendo fronte comune, dando corpo e valore a quei rapporti di cooperazione che sono alla base del progetto dell’Ue”. “Gli accordi su Saint Nazaire fanno parte di una strategia di sviluppo che deve dare garanzie a tutta l’attività, anche in Italia di Fincantieri, i cui investimenti, così come le competenze accumulate, vanno valorizzati come punto di forza di tutta l’Europa”.

Fonte: www.consiglioveneto.it