News Cantieri di Saint Nazaire – Pigozzo e Fracasso (PD): “L’accordo Italia-Francia è una buona notizia per tutti. Occorre una sinergia sempre più forte per fronteggiare i colossi extra europei”

Cantieri di Saint Nazaire – Pigozzo e Fracasso (PD): “L’accordo Italia-Francia è una buona notizia per tutti. Occorre una sinergia sempre più forte per fronteggiare i colossi extra europei”

(Arv) Venezia 27 set. 2017 – “L’intesa tra Francia e Italia su Stx France è una buona notizia per tutti: per l’Europa, per il Paese e anche per gli stabilimenti di Porto Marghera”.
Lo affermano, in una nota congiunta, i consiglieri del Partito Democratico Stefano Fracasso e Bruno Pigozzo che commentano così “il ‘compromesso’ che vedrà Fincantieri ottenere il 51% dei diritti di voto con il prestito dell’1% da parte di Parigi”.

“Non possiamo non salutare positivamente questo accordo – esordiscono gli esponenti dei Democratici – che avevamo peraltro auspicato anche in Consiglio regionale, con l’approvazione all’unanimità di una mozione in cui ribadivamo il nostro sostegno al Governo nel pretendere il rispetto di quanto firmato lo scorso aprile”.

“Per le sfide del futuro – proseguono il Capogruppo del Partito Democratico a palazzo Ferro Fini e il Vicepresidente del Consiglio – occorre un’Europa coesa e la strategia giusta è quella di una sinergia tra gli Stati UE per riuscire a fronteggiare i colossi extra europei. Nella cantieristica, così come in altri settori, dobbiamo renderci conto che la concorrenza non è interna, ma esterna”. “L’intesa su Saint Nazaire – concludono Stefano Fracasso e Bruno Pigozzo – presenta comunque un’alta valenza, non solo dal punto di vista economico e industriale. Si parla, infatti, della creazione di un Gruppo di lavoro con il fine di favorire un’alleanza per la cantieristica militare. Può essere un primo, importante passo, nella prospettiva di realizzare un sistema comune europeo di difesa”.

Fonte: www.consiglioveneto.it