News A4: lo stillicidio continua. Terza corsia subito!
bruno-pigozzo

A4: lo stillicidio continua. Terza corsia subito!

(Arv) Venezia 7 set. 2016 – “Continuano gli incidenti lungo l’A4 San Donà-Trieste, in particolare nel tratto tra San Donà e Portogruaro. L’ultimo è di oggi: un morto e 8 feriti. Come consiglieri regionali abbiamo chiesto due mesi fa, con una interrogazione alla Giunta Zaia, di avere chiarezza sulla realizzazione della Terza corsia. Ancora non abbiamo avuto risposta dal presidente, però apprendiamo dalla stampa che, in sostanza, non sono calendarizzati i lavori in tale tratto, che il numero di mezzi pesanti è in aumento e che non si parla più di Piano della mobilità regionale con l’integrazione gomma-ferro”.

La capogruppo del Partito Democratico Alessandra Moretti e i consiglieri Francesca Zottis e Bruno Pigozzo rilanciano la questione della viabilità nel Veneto Orientale e chiedono alla Regione di attivare prima possibile un tavolo politico che coinvolga tutti i partiti.

“Da troppo tempo si attendono infrastrutture viarie e ferroviarie in una zona strategica, crocevia di importanti traffici commerciali e di consistenti flussi turistici. Dobbiamo ridare dignità al territorio metropolitano veneziano e della Venezia Orientale. Vogliamo essere interlocutori veri e forti con la Regione Friuli e con il Governo”. “È inaccettabile – ribadiscono gli esponenti democratici – che ci siano situazioni come il tratto A4 San Donà-Portogruaro o come la statale Romea, dove ogni giorno si verificano incidenti, spesso mortali. Siamo certi che l’assessore De Berti condivida le nostre stesse preoccupazioni e per questo insistiamo sulla convocazione urgente di un tavolo politico trasversale che metta al centro le necessità oggettive di scelte ed interventi infrastrutturali rinviati per troppi anni”.

Fonte: www.consiglioveneto.it