News Cultura – Pigozzo (PD): “Fondazione musicale Santa Cecilia, dalla Regione un’apertura, ma ancora incerta. Rischiamo di disperdere un’eccellenza veneta con quasi 200 anni di storia”

Cultura – Pigozzo (PD): “Fondazione musicale Santa Cecilia, dalla Regione un’apertura, ma ancora incerta. Rischiamo di disperdere un’eccellenza veneta con quasi 200 anni di storia”

(Arv) Venezia, 28 nov. 2018 – “L’apertura dell’assessore Corazzari sulla Fondazione musicale Santa Cecilia è parzialmente incoraggiante. Purtroppo non abbiamo ancora garanzie sul fatto che si possano avviare forme di collaborazione dirette e complementari rispetto a quanto ha già dato in passato la Regione al Comune per sostenere la Fondazione oppure direttamente a quest’ultima per specifiche iniziative”. Bruno Pigozzo, Consigliere regionale del Partito Democratico, commenta così la risposta dell’Assessore alla Cultura all’interrogazione, presentata insieme alla collega Francesca Zottis, in merito “alla delicata situazione dell’ente di Portogruaro che, salvo ripensamenti, non potrà contare dal 2020 sulle risorse del Comune e della Città metropolitana di Venezia. Rischiamo di disperdere un’eccellenza veneta, le cui origini risalgono addirittura al 1838, che svolge un ruolo fondamentale nel diffondere e valorizzare la cultura musicale e teatrale. Corazzari ha ribadito che la Regione intende avviare un confronto con la Fondazione per una collaborazione, compatibilmente, però, con le risorse di bilancio disponibili. Non ci sono quindi certezze. Mi auguro si arrivi presto all’approvazione della nuova Legge sulla cultura, attualmente in itinere e che possa essere lo strumento adatto per consentire un rapporto continuo e strutturato con la Fondazione, in modo da garantirle una programmazione certa e un’attività più costante ed efficace”.

Fonte: www.consiglioveneto.it