Elezioni regionali 2015 con te per cambiare il Veneto
Scrivi Bruno Pigozzo con Alessandra Moretti

PENSIERO CONDIVISO SULLA POLITICA

Dall’incontro con don Luigi Ciotti alla consegna del premio LEONE DEL VENETO 2015

La spina dorsale della democrazia è la responsabilità,
quella scritta nella nostra Costituzione,
fatta di diritti e di doveri.
In politica ogni giorno possiamo scegliere
con chi e contro che cosa combattere
per costruire un mondo più giusto e solidale,
libero dalla corruzione e dalla povertà.
La prima dimensione della giustizia è la prossimità.
Di fronte alle disuguaglianze sociali,
al dolore della guerra, alla violenza delle mafie,
c’è una parte che tocca a ciascuno di noi.
Non basta quindi commuoversi, bisogna muoversi,
insieme lungo i precorsi difficili della legalità,
per restituire verità e dignità alle persone e alle Istituzioni,
perché la carità e la giustizia sono indivisibili.
Dobbiamo farci carico delle fragilità di tutti
per incoraggiare la speranza di cambiamento.
Diamo valore alle relazioni umane,
facciamo spazio alle aspettative dei più giovani,
mettiamo in evidenza le cose belle e positive:
solo così possiamo sperare in un futuro migliore.

ULTIME NEWS

  • pigozzo
Emergenza frane: cambiare il modello di sviluppo

(Arv) Venezia 5 ago. 2015 – “Sul tema cruciale della tutela del territorio e di una nuova

Continua a leggere

  • pigozzo-delrio-dolo
Il Ministro Delrio a Dolo invita alla massima coesione istituzionale

23 luglio 2015 – Il Ministro alle infrastrutture e trasporti Graziano Delrio ha visitato oggi

Continua a leggere

  • pigozzo-tornado-veneto
Pigozzo (Vicepres. Consiglio veneto): “Sgravio del Patto di Stabilità per i Comuni colpiti

Il vice-presidente del Consiglio Regionale del Veneto, Bruno Pigozzo, ha visitato stamane le zone

Continua a leggere


PROGRAMMA

Assistenza sociosanitaria
  • 5% prevenzione (+67%)
  • 44% ospedali efficienti e integrati con il territorio
  • 51% territorio (+13%) risorse per medicina di gruppo e ospedali di comunità, hospice, cure domiciliari, minori, disabili e non autosufficienti
  • livelli essenziali di assistenza sociale
Trasporti
  • servizi per i pendolari
  • integrazione ferro-gomma-acqua
  • biglietto unico regionale
  • completare Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale
  • aggregazione delle gestioni
Scuole per l'infanzia e formazione professionale
  • programmazione integrata pubblico-privato
  • risorse certe e regolari
  • profili competenti e specializzati rispondenti al fabbisogno delle imprese
Tutela idraulica
La principale opera pubblica del Veneto

  • piano decennale di interventi con fondi europei, nazionali, regionali in sinergia con i Consorzi di bonifica e gli enti locali
Urbanistica
  • ristrutturazione, riqualificazione e rigenerazione urbana
  • ridurre i consumi energetici
  • recuperare le aree degradate
  • arrestare il consumo di suolo
Agricoltura
  • riconoscimento delle funzioni economiche, sociali ed ambientali
  • incentivi alle produzioni di qualità
  • controlli di filiera
  • taglio alla burocrazia
Turismo
  • programmazione e gestione integrata
  • qualificazione degli operatori
  • promozione del patrimonio culturale, storico, artistico, territoriale ed ambientale
  • attrattività a livello nazionale e internazionale del marchio “Veneto/Italia”
Ricerca e innovazione
  • unica regia regionale
  • ottimizzare risorse, strutture e dotazione tecnica
  • sinergia con i distretti produttivi per il trasferimento tecnologico a favore delle imprese

I FATTI

Incarichi ricoperti come consigliere
  • Vicepresidente 2^ Commissione. Materie: Edilizia abitativa, Navigazione, Parchi, Porti e aeroporti, Tramvie, linee automobilistiche, Trasporti, Urbanistica, Viabilità;
  • Componente 5^ Commissione. Materie: Assistenza, Igiene, Sanità, Sicurezza sociale;
  • Componente della Conferenza Permanente Regione Autonomie Locali come rappresentante del Consiglio regionale.
Risorse economiche

In rete si possono consultare:

Altre attività
  • Ho mantenuto frequenti contatti con numerosi amministratori locali, associazioni, sindacati, categorie economiche , cittadini per seguire la stesura e l’iter di progetti di legge, incontri con uffici regionali relativi a pratiche amministrative, vertenze, bandi, problematiche varie.
  • Ho partecipato ed organizzato sia individualmente, sia con il gruppo consigliare, attività politica di approfondimento, conferenze stampa, manifestazioni, incontri assembleari territoriali in collaborazione con gli organismi regionali, provinciali e locali del Partito Democratico, prioritariamente con i circoli della provincia di Venezia, sui temi di competenza delle commissioni consigliari: trasporti, mobilità, infrastrutture, Alta Velocità (TAV), urbanistica, piano casa, consumo di suolo, Piano SocioSanitario Regionale, schede ospedaliere e territoriali, servizi sociali, riforma IPAB, riordino delle province, città metropolitana, emergenza idraulica e tutela del territorio, agricoltura sociale, banca della terra, programmazione Fondi Europei 2014-2020.

ATTIVITA’ LEGISLATIVA ED ISPETTIVA

disabili-a-venezia-bruno-pigozzo


58 progetti di legge presentati al consiglio; segnalo in particolare i 5 progetti di legge di cui sono stato primo firmatario curandone direttamente la redazione, relativi al Piano Casa (Pdl 200 e Pdl 409), al riordino di competenze degli Enti Locali (Pdl 303) e istituzione del Consiglio delle Autonomie Locali (Pdl 440), al consumo di suolo (Pdl 393) ed inoltre quelli relativi al nuovo Statuto Regionale, al Piano Socio Sanitario Regionale 2012-2016, alla Riforma delle IPAB (Pdl 60) e al riordino dei Parchi (Pdl 337) realizzati in stretta collaborazione con i colleghi.

interrogazioni-bruno-pigozzo


125 interrogazioni alla Giunta, di cui 62 come primo interrogante riguardanti questioni varie di carattere regionale e locale.

mozioni-risoluzioni-bruno-pigozzo


69 mozioni e 20 risoluzioni sottoposte all’approvazione del consiglio, di cui 8 come primo firmatario;
Al riguardo si veda lo specifico file allegato “Elenchi Attività Istituzionale Pigozzo” completo di tutti gli atti citati con evidenziati quelli di mia iniziativa.